Giovedì, 24 Agosto 2017 11:01

Istituto del Dramma Antico di Siracusa, gli attori sono dei mostri di bravura

Pubblicato in Cultura

L'Istituto del Dramma Antico" di Siracusa in tour anche a Caserta, dopo aver toccato Bagheria, S.Donato Milanese, Lovere, Genova, Valdarno, Firenze. Il 15 marzo scorso si e' conclusa la tournee di questi giovanissimi e "acclamatissimi" attori sul.. Continente, dopo aver toccato 13 città e 26 repliche, dopodiche' ci si dedichera' nuovamente allo splendente "triangolo" che li ha voluti "suoi figli" in questi tre straordinari anni di Accademia! E soltanto l'estro e la indiscussa maestosita' del grandissimo regista, M.o Carlo Boso, non poteva che ideare per loro una "prova" davvero difficile e di grande complessita', come "Le Baccanti" di Euripide, con traduzione dei testi, musiche e maschere realizzati dagli stessi protagonisti! I "non addetti ai lavori" si chiederanno il perche' delle maschere: Marcello Manzella, che ha avuto il privilegio di interpretare il ruolo di Dioniso- come tutti gli altri attori, hanno recitato facendo uso di maschere. Nell'antica Grecia lo spettacolo classico, come la tragedia, imponeva per gli attori l'uso di maschere per la interpretazione dei vari ruoli, per la percezione delle emozioni espresse, aperte solo sugli occhi e sulla bocca, ed anche per l'acustica, laddove all'epoca, evidentemente, ancora non si conoscevano gli auricolari, le spie e i microfonini e vi era la necessita' di "raggiungere" il pubblico ad almeno 90 metri di distanza( gli sferisterio, le arene, e i piu classici teatri greci avevano enormi dimensioni), a parte l'obbligo per gli attori ad avere una voce possente, chiara, e perfetta dizione! Bravissimi ed acclamatissimi questi giovani che ho avuto il privilegio di conoscere personalmente, ivi comprese le loro ansie, le loro paure e il loro "piacere" ad essere applauditi. E per la loro bravura alcuni di essi, tra i quali Martina Cassenti, Marcello Manzella e Giulia Navarra sono stati scelti per una serie di spettacoli in Grecia, presso il Teatro di Epidauro! Questo Teatro, con un Santuario dedicato ad Asclepio conta 15.000 posti ed e' famosissimo al mondo per la sua acustica perfetta! Un milione di auguri e un miliardo di riconoscimenti e soddisfazioni a tutte le attrici ed attori dell'Inda.

Seguici su Facebook