Venerdì, 25 Maggio 2018 10:58
Le cronache dei giornali, nazionali ed internazionali riportano sempre più spesso sentenze e decisioni di Magistrati che non incontrano sempre il favore dell’opinione pubblica.Certamente dalle varie discussioni si evince quanto sia difficile il compito del giudicare con coscienza e nel rispetto delle leggi, quindi il gravoso ed importante compito del magistrato cui ha in mano il destino e la vita di molti soggetti.Non stiamo certamente parlando del furto o di tutti quei reati che implicano condanne che sicuramente modificano la vita degli attori, ma che in ogni caso non la stravolgono se non nelle limitazioni personali, a torto o a…
Non si può non prendere atto sia della situazione di stallo, quanto della totale impossibilità di costituire la formazione di un Governo dopo già alcuni mesi dalle elezioni avvenute a marzo e che non hanno dato una maggioranza definita a causa di una legge elettorale molto ambigua. Il comportamento antidemocratico, arrogante, impositivo e non dialogante di tipo dittatoriale, più definibile come “nazista” tenuto dal Movimento 5 Stelle uscito dalle urne con il 32% di preferenze ma non con la maggioranza ponendolo tra l’altro al secondo posto come coalizione, essendovi al primo posto la coalizione di Centrodestra con il 37% delle…
La Germania si tira fuori dal conflitto, La Gran Bretagna ha già toppato con la " SPIA RUSSA", la Francia dice di avere le prove dell'uso di gas velenosi da parte della Siria, la Russia nega e dimostra il contrario.... L’Italia, attraverso Gentiloni, non si sa a che titolo, si allea contro la Russia e Salvini intende FRENARE questa alleanza inopportuna. Ma attualmente Salvini non ha nessuna voce in capitolo e Gentiloni si assume una Responsabilità che non solo non gli compete ma addirittura potrebbe duramente penalizzare l’Italia, con la scusa lovuole l’Europa. Tutto lascia intendere ad i più, magari…
E’ inconcepibile quanto accaduto a “ Non è l’Arena”, seguitissima trasmissione condotta da Giletti, che dopo avere strumentalmente provocato in ogni modo un ex parlamentare, ex ministro, il quale certamente in maniera inqualificabile reagisce, organizza un “tribunale” negli studi televisivi con tanto di Pubblico Ministero, identificato da un a giornalista di parte e non obiettiva, un avvocato, ed ergendosi a giudice, chiaramente di parte, lo stesso Giletti. Pur comprendendo l’interesse a far Business cui il conduttore e tutta la tv commerciale ha diritto di esercitare, non si può ne si deve scadere in un giornalismo di pessimo gusto incitante la…
Ci avviciniamo sempre più al giorno del secondo incontro con il Presidente Mattarella per dare un Governo all’Italia, come tutti gli Italiani auspicano, ma che con la legge elettorale cui si son tenute le elezioni, sembra sempre più difficile e per taluni impossibile, tanto che molti autorevoli osservatori auspicano di recarsi nuovamente al voto prima che si chiuda la finestra che darebbe le possibilità di elezioni entro Giugno. Fermo restando che sarebbe assurdo recarsi alle urne con la stessa legge elettorale, difficilmente coloro i quali sono stati appena eletti rinuncerebbero a quei privilegi cui hanno diritto, purché si effettui la…

Archivio Giornale

Seguici su Facebook