Mercoledì, 21 Novembre 2018 17:07

Il M5S diffida l’amministrazione per la rimozione dei rifiuti al cimitero di Santa Maria CV

Pubblicato in Politica

In data 21/06/2018, il Movimento 5 stelle ha segnalato al comune di Santa Maria Capua Vetere uno sversamento di materiale di risulta all’interno del Cimitero avendo a che fare con una amministrazione che diventa sempre più incompetente perché “mancano sempre i soldi” e complice di cittadini incivili e non rispettosi dei nostri cari,  raccomandando anche l’installazione di telecamere di videosorveglianza in modo tale da ridurre al minimo tali fenomeni. Il sollecito non ha avuto alcuna efficacia e assistiamo ad analoghi e persistenti sversamenti, il tutto a dimostrazione di un’amministrazione impassibile dinanzi a tali problematiche che, indirettamente, permette tali illiceità.  Per questo abbiamo deciso di sollecitare ulteriormente l’amministrazione inoltrando una diffida ad adempiere il 13 luglio, è evidente l'incapacità di tale giunta che non è in grado neanche di risolvere i problemi spiccioli figurarsi quelli grandi, ancora una volta, raccomandiamo a chi pensa ad incassare i soliti gettoni di presenza e stipendi politici vari, a rinunciare ad una parte per destinarla al fine nobile della rimozione dei rifiuti presenti nel cimitero, sperando in ripristino della legalità e dello stato dei luoghi anche nel nostro già martoriato cimitero.

Archivio Giornale

Seguici su Facebook