Sabato, 17 Novembre 2018 14:05

Meno Due, un romanzo dell’autrice Delia Deliu

Pubblicato in Cultura

E se un giorno ti accorgessi che tutto ciò che possiedi vale meno di una manciata di polvere nel vento? Nell’incantevole Val Senales, sotto la Cima dell’Ortles, Max conoscerà un’umanità diversa da quella che ha sempre frequentato. Il suo destino ha in serbo un amore, difficile e ostinato, come lo sono spesso gli incontri straordinari al crocicchio dell’esistenza. La diafana Greta e il suo inseparabile cane. Una toccante storia dove protagonista è l’amore, con tutte le sue sfumature. Un inno all’amicizia e alle emozioni che tutti vogliamo e possiamo vivere. Cosa sarebbe la vita senza tutto ciò? Semplicemente non sarebbe vita.

Greta è il personaggio che mi ha colpito di più: molto misteriosa e ben strutturata dal punto di vista caratteriale. Anche se Max è, nel complesso, l’insieme dei personaggi che mi è sembrato verosimile o comunque appartenente ad un mondo che “si può reggere in piedi” nella fantasia del lettore. La storia è vincente e riesce a coinvolgere il lettore a leggere fino all’ultima pagina. Nella stesura iniziale ho percepito una strana sensazione di mistero perché volevo scoprire a cosa appartenesse il numero 2. Forse l’unica pecca che il protagonista fuma un pò troppo, ma nel complesso non mi è dispiaiuto l’approccio che hanno avuto i due protagonisti nel conoscersi. Questo libro lo consiglio a lettori che amano sognare e che hanno voglia di staccarsi dalla realtà ed immergersi in una storia d’amore. 236 pagine pubblicate da Bré Edizioni.

Seguici su Facebook