Martedì, 31 Marzo 2020 15:17

Super User

Hi my name is Marcubie and I have been the Creative Director on Medunten Technology. The languages only differ in their grammar, their pronunciation and their most common words. he thought. It wasn't a dream. His room, a proper human room although a little too small, lay peacefully between its four familiar walls pronunciation 

Voglio rassicurare i cittadini in merito alla problematica Covid-19: stiamo monitorando attentamente la situazione attuando in maniera puntuale quanto disposto dagli organi sanitari competenti. Questa mattina, su ordinanza della Regione Campania, è stata disposta la chiusura delle scuole per tre giorni, di concerto con l’ASL, al fine di sanificare tutti gli edifici scolastici. Per questo motivo abbiamo deciso di prorogare la chiusura delle scuole fino a martedì 3 febbraio. La disinfezione sarà effettuata nella giornata di sabato anche in tutti gli uffici comunali. In più, sempre in mattinata odierna, con apposito decreto ho costituito un ufficio di coordinamento di tutte le attività inerenti il contrasto alla diffusione del Covid-19, cui tutti i cittadini si possono rivolgere per segnalazioni e/o informazioni. L’ ufficio, coordinato dalla dott.ssa Claudia Filomena Iollo, segretario generale del comune, è composto dal dirigente della protezione civile ing. Valentino Ferrara; dal dirigente dell’ambiente ing. Roberto Cuzzilla e dal comandante della polizia municipale dott. Vincenzo Piscitelli. Invito i cittadini a stare tranquilli e a svolgere le normali attività quotidiane senza preoccupazione; consapevoli che attraverso continui contatti con gli organi competenti seguiremo attentamente la questione e provvederemo ad aggiornarvi costantemente in ordine all’adozione dei provvedimenti che si riterranno necessari..

Il Sindaco

Andrea Pirozzi

Il cinema Duel Village e l’associazione Caserta Film Lab celebrano i 60 anni di ‘Psycho’ con una serata-evento – in programma martedì 21 gennaio alle ore 19.45 - che svelerà aneddoti, curiosità, dettagli e segreti su uno dei più amati capolavori di Alfred Hitchcock, indiscusso maestro del brivido sul grande schermo. Ospite in sala il Professor Guido Vitiello, docente di ‘Teorie del cinema e dell’audiovisivo’ all’Università di Roma ‘La Sapienza’, collaboratore di testate giornalistiche come ‘Il Foglio’ e ‘Internazionale’ e autore del libro ‘Una visita al Bates Motel’, pubblicato da Adelphi, che offre una nuova chiave di lettura del film. Pagina dopo pagina, Vitiello ci accompagna per mano, come in una visita guidata, attraverso i luoghi del delitto ormai disabitati: il Bates Motel e la casa arcigna in cima alla collina, esaminando nel dettaglio i quadri, le riproduzioni, gli oggetti e le suppellettili che il regista aveva voluto in scena. Il racconto parte da una serie di indizi, disseminati lungo tutta la pellicola, che solo un occhio attento ed esperto come quello di Vitiello avrebbe potuto notare, e continua dimostrando l’esistenza di una connessione tra psicanalisi, esoterismo e mitologia. Con l’autore parleranno del libro e del film, l’avvocato umanista Gennaro Iannotti e Tiziana Ciccarelli, presidente di Caserta Film Lab. Seguirà la proiezione di ‘Psycho’ in versione restaurata. Un evento che celebra anche il quarantesimo anniversario della morte di Alfred Hitchcock, avvenuta il 29 aprile del 1980.

Prevendite attive al Duel Village.

 

UNA VISITA AL BATES MOTEL – La recensione

https://www.comingsoon.it/cinema/news/una-visita-al-bates-motel-o-di-psycho-come-non-lo-avevate-mai-visto-e/n98854/

PSYCHO – Una scena del film  

https://www.youtube.com/watch?v=7qlMIDX4Zro

Le location del film mostrate da Hitchcock

https://www.youtube.com/watch?v=pXNIHgoFYFg

EVENTO FB

https://www.facebook.com/events/2474348252814891/

Il sindaco Andrea Pirozzi ha firmato il decreto per l’ampliamento ed il trasferimento delle attività e delle funzioni di competenza del Genio Civile di Caserta, che riguardano opere pubbliche o di interesse pubblico di altezza fino a 10.5 metri, alla Commissione per l’autorizzazione sismica comunale. Il provvedimento dispone anche la notifica ai componenti della Commissione, nominata nel gennaio 2019, ed ai dirigenti comunali coinvolti. Il provvedimento arriva dopo la delibera di Giunta della Regione Campania n. 246 che ha accolto l’istanza del Comune di Santa Maria a Vico, richiesta con delibera di Giunta.

«Questo provvedimento permetterà alla Commissione di approvare i provvedimenti che prima erano competenza del Genio Civile: dovendo analizzare quelli di tutta la provincia, la cosa spesso richiedeva tempi lunghi. Così invece velocizzeremo gli iter per tutti i lavori pubblici sul territorio comunale. Continuiamo così nell’opera di sburocratizzazione, semplificazione e velocizzazione per il rilascio delle autorizzazioni sia ai cittadini che alle attività ed ai progetti di carattere pubblico», è il commento soddisfatto del sindaco Andrea Pirozzi.

 

Una realtà sempre più in fase di affermazione quella del Real Santa Maria a Vico, che quest'anno prende parte al campionato di Prima Categoria. Numerosi gli acquisti per affrontare al meglio la stagione 2019-2020. Dall'attacante Antonio Mastroianni proveniente dal Puglianiello, ai centrocampisti Gianluca Bottone (San Nicola), Rodrico Monti (Casale), Francesco Striano (San Marco V.), al difensore Alberto Zobel ex Pianura. 
Ben quattro i nuovi difensori arrivati e messi a disposizione del tecnico Antonio Di Matteo: Antonio Sposito (Puglianiello), Alberto Simione (San Marco V.), Antonio Carbone (Puglianiello) e Francesco Merola (San Marco V.). Due gli esterni: Paolo Schivone (Vasto) e Donato Vinciguerra (San Marco V.). 
Entrano nella rosa anche il centrocampista Gabriele Di Gaetano (ex Aquila rossonero) e gli attaccanti Pasquale Imparato (Grumese) e Salvatore Farina (Aquila Rosanero). 
Tanti i giocatori riconfermati dal presidente Mario Luce, dal direttore generale Francesco Tagliafierro e dal direttore sportivo Michele Di Gaetano: Vincenzo De Luca (portiere), Passariello (Portiere), Antonio Massaro (esterno destro), Davide Guadagno (Centrocampista), Domenico Di Parulo (Esterno alto), Domenco Pirozzi (Centrocampista) ed Angelo Di Matteo (attaccante). 
Il Real santa Maria a Vico puo' contare anche su di una fiorente scuola calcio con oltre 200 allievi. Tornando alla prima squadra, dei portieri occuperà Raffaele De Luca, mentre della preparazione tecnica si occuperà il professor Massimo Bizzarro. Completano l'organico il segretario Nicola Diglio e il magazziniere Diglio.
Etichettato sotto

 

La delegazione, guidata dall'assessore al Gemellaggio Lidia Pascarella e dal presidente del consiglio comunale Pasquale Iadaresta, è tornata domenica sera dalla Francia dove si è recata per incontrare i comuni gemellati di Gaillac (Francia), Caspe (Spagna) ed il candidato all'adesione Brad (Romania). Della spedizione facevano parte rappresentanze dell'Istituto ‘Majorana-Bachelet’ e dell'associazione ‘Civiltà 2.0’, oltre ad alcuni componenti delle famiglie che hanno ospitato i nostri gemelli, durante l'incontro precedente tenutosi a Santa Maria a Vico.

Dopo l'accoglienza delle delegazioni, si sono susseguiti incontri ufficiali nel municipio locale con scambi di doni e firme di protocolli d'intesa tra i comuni partecipanti, rappresentazioni teatrali sulla nascita del gemellaggio, visite guidate alle vicine città di Albi e Cordes, conferenze sull'emigrazione europea e l'integrazione dei migranti.

«Siamo soddisfatti per la perfetta riuscita di queste giornate europee a Gaillac. Dopo aver collaborato alla stesura del progetto francese e dopo mesi di organizzazione, abbiamo raccolto i frutti di un'esperienza unica, aumentando nelle nostre coscienze, ancora di più, il senso dell'appartenenza ad un'unica grande famiglia: quella europea. Ci teniamo a ringraziare tutti i nostri compagni di viaggio che hanno reso ancora più preziosi questi momenti», affermano l'assessore Pascarella (nell'occasione nominata membro della confraternita con il compito di difendere il vino di Gaillac) ed il presidente del consiglio Iadaresta. «Alla delegazione che benissimo ha rappresentato la nostra comunità, sia per il duro e lungo lavoro di collaborazione con i nostri gemelli di Gaillac svolto in precedenza che per quanto messo in mostra in questi giorni, va il mio forte plauso», aggiunge il sindaco Andrea Pirozzi.

Il progetto di gemellaggio ha come scopo l’instaurazione di relazioni più strette tra le città: l’impatto sulle popolazioni ha già attivato un percorso comune con le istituzioni scolastiche e con le associazioni del territorio, teso a sensibilizzare il più ampio numero di persone circa le tematiche trattate ed a promuovere i valori europei e la diversità linguistico-culturale dei paesi coinvolti attraverso la fattiva collaborazione di tutti i partecipanti, oltre a promuovere la comprensione reciproca e il dialogo interculturale.

 

Archivio Giornale

Seguici su Facebook