Lunedì, 16 Settembre 2019 06:30

I Racconti della Sera, un libro di Domenico Faniello

Come ogni giorno, al tramonto, una persona soleva recarsi in questi luoghi e iniziava a leggere un libro, narrando storie nuove e mai udite, racconti inediti, frutto dell’esperienza personale di vita.


RECENSIONE 

“I racconti della sera”, sono un chiaro esempio di come dal nulla, può uscir fuori una storia. 
Questo libro lo leggerei ad un bambino, prima di andare a letto. 
E quasi un intento pedagogico che affronta la penna dell’autore Faniello: insegna ai bambini come scacciare via la moderna tecnologia, come: Computer, cellulari, ecc…per dedicarsi a qualsiasi altra cosa, purché non perdano tempo con gli oggetti elettronici. I profumi di un epoca non troppo lontana, la ruralità dei paeselli di provincia, la vita contadina di persone umili che sono stati sopraffatti dalle moderne tecnologie. Insomma tutto ciò che un bambino moderno può e deve conoscere. 
Educativo, semplice, di facile lettura.


L’autore 

Domenico Faniello nato a Matera il 30 aprile 1975. Diplomato a pieni voti in ragioneria. L’ispirazione per scrivere “I racconti della sera” nasce dalle origini. La sua giovinezza vissuta nel ridente borgo La Martella, dove i valori come la ruralità e le condizioni contadine rappresentavano i fondamentali della vita quotidiana. Ha iniziato a scrivere da marzo 2018 ed ha partecipato a diversi Premi Letterari ed internazionali ottenendo importanti menzioni d’onore.

Autore: Domenico Faniello 
Editore: Lupi Editore 
Genere: Narrativa 
Pagine: 68 
Anno di pubblicazione: 2019 

Seguici su Facebook