Sabato, 24 Agosto 2019 17:54

Quell'Agosto del '59, un libro di Agata Florio

Pubblicato in Cultura

"Racconti, aneddoti, episodi di una parte di vita, vissuta e condivisa, che oggi sono nostalgicamente ricordi. A volte dolci, a volte amari, ma pur sempre cari ricordi per ricomporre il puzzle della mia vita. Ricordi per non dimenticare la mia appartenenza, la mia provenienza, le mie origini. Un patrimonio da conservare, custodire, tutelare, per non smarrire il senso di me. E solamente ripercorrendolo, viaggiando a ritroso nel tempo, lo riconosco, mi riconosco e ritrovo il senso del mio esistere."
RECENSIONE 
Ripercorrendo i sentieri della proprio esistenza. 
Ripercorrendo gioie e dolori. 
Ripercorrendo ciò che sei stato non è mai semplice. 
La Florio è un'autrice d'altri tempi, con uno stile nobile che affronta con intensità e d'impatto la sua vita portando per mano il lettore con scrittura, talvolta narrativa, talvolta poetica, ma comunque introspettiva. 
La scrittrice ha custodito la sua vita nello scrigno del suo libro, mettendola a disposizione del pubblico, ponderando l'effisione tra le parole e l'esperienza.

Dettagli prodotto
Editore: C&P Adver Effigi 
Data di pubblicazione: 21 giu 2018

Seguici su Facebook